top of page

I Leader del futuro stanno prestando attenzione

Da alcuni anni ormai stiamo vivendo una fase estremamente difficile ed è evidente che la strada in salita non è ancora finita. Non torneremo mai alla "normalità", piuttosto dobbiamo abbracciare la "nuova normalità". Ci vorrà tempo per incassare il peso della disoccupazione, la disuguaglianza, il cambiamento climatico, i sistemi sanitari sotto costante pressione, l'aumento dei livelli di depressione e solitudine, le catene di approvvigionamento incapaci di soddisfare la domanda costante, la carenza di manodopera e le condizioni salariali inique, la crescita del settore informatico, l'intelligenza artificiale, le nuove forme di lavoro e le modalità più smart per ottenere il meglio dalle persone.


Se desideri essere un manager che si batte in prima linea per ottenere un cambiamento, è il momento di adottare un nuovo modo di dirigere. Ecco alcuni consigli su come fare tue le ultime tendenze di leadership quest'anno.


1. Investi nello sviluppo delle persone

Nel settore dell'executive search abbiamo visto un crescente bisogno di coaching e di valutazione dei talenti come forma di investimento nel personale. È stato un viaggio suggestivo ed emozionante in quanto abbiamo cercato di gestire sia gli incarichi di reclutamento che i progetti di valutazione dei talenti per offrire un pacchetto completo ai clienti. I dirigenti possono iniziare con il considerare di investire in attività di coaching e mentoring attraverso consulenti esterni che siano in grado di apportare il proprio bagaglio di esperienza e know-how. Anche il coaching e il mentoring da pari a pari risultano molto efficaci se viene fornita una struttura e vengono definite delle aspettative.

Per rimanere al passo con gli ultimi cambiamenti nell'ambito dell’ informatica e dell’intelligenza artificiale, i dirigenti di questa nuova era stanno tracciando un programma di apprendimento e sviluppo incentrato sull'acquisizione di nuove tecnologie e software, sul potenziamento di conoscenze e competenze specifiche legate al mondo del lavoro e sull'insegnamento di tecniche di gestione e leadership efficaci. Non dimentichiamo il potere della formazione in materia di IE (intelligenza emotiva), come l'empatia, l'ascolto, la risoluzione dei problemi e la comunicazione. Tra i programmi di valorizzazione delle competenze efficaci rientrano la rotazione delle mansioni - vale a dire, la pratica di far passare i dipendenti da un incarico all'altro - e l'ampliamento delle mansioni - ovvero, l'inserimento di nuovi compiti e responsabilità nelle attività di un dipendente.



2. Abbraccia una cultura del benessere

È dovere dei dirigenti creare culture in cui il benessere dei dipendenti venga prima di tutto. Il benessere dei dipendenti non è più un valore aggiunto da considerare, ma un elemento essenziale che ogni direttore e responsabile deve impegnarsi a raggiungere. Il cambiamento inizia dall'alto.

Le priorità principali sono la salute fisica, emotiva, mentale e spirituale. Le persone desiderano più equilibrio, tempo di qualità per la famiglia e benessere nella vita, e i candidati che non percepiscono questo in fase di colloquio sceglieranno semplicemente di non entrare nell'azienda per cui stanno concorrendo, mentre i dipendenti attuali si limiteranno ad abbandonare la nave e cambiare azienda.

Mantenere le linee di comunicazione aperte e costanti è la chiave. Migliorare e sostenere il benessere è un percorso. I dirigenti dovrebbero parlare regolarmente con i propri dipendenti per vedere come vanno le cose e avere conversazioni interessanti sul benessere ogni mese.



3. Costruisci le tue infrastrutture tecnologiche

La tecnologia è il futuro e i dirigenti che non fanno propria tale affermazione rimarranno indietro. Non c'è momento migliore di adesso per investire nelle tue infrastrutture tecnologiche. Siediti con il tuo team direttivo e pianifica uno scenario. Di quale tecnologia sappiamo di aver bisogno ora? Di cosa potremmo avere bisogno in futuro? Come possiamo creare un sistema agile che possa cambiare mentre anche noi cambiamo? Assicurati di delineare le priorità, gli investimenti e i requisiti di talento e accertati che tutti coloro che sono coinvolti nel processo di reclutamento siano consapevoli di tali priorità.


4. Affronta le diseguaglianze

I dirigenti hanno la responsabilità di garantire che il luogo di lavoro sia il più giusto ed equo possibile. Loda le differenze tra i dipendenti, risolvi le disparità retributive, crea spazi in cui le persone possano facilmente ricevere sostegno e offri loro una piattaforma per condividere le proprie storie. Rivedi le pratiche di assunzione per “rifornirti” meglio, andando oltre le solite reti per poter così attingere a pool di candidati più diversificati. Effettua colloqui di gruppo per considerare diverse prospettive. Utilizza una procedura di colloquio strutturata, inclusa una scheda di valutazione, in modo che ogni candidato riceva le stesse domande nello stesso ordine e abbia la possibilità di venire posizionato in base alle proprie capacità e competenze, piuttosto che utilizzare la solita procedura di colloquio prevenuto, basato sulle preferenze personali.


5. Diffondi la forma mentis dello sperimentatore

Non c'è dubbio che altri sconvolgimenti ci attendono; è la nuova regola. Come abbiamo già sperimentato nel marzo 2020, le cose possono cambiare da un giorno all'altro. Per essere pronti per il futuro, bisogna essere disposti a provare cose nuove, a sperimentare. Insegna alle persone come fare propria la mentalità di colui che apprende e come non temere il fallimento. Avere una mentalità da discente non significa correre rischi significativi; bisogna sempre delineare i pro, i contro e i potenziali risultati. Avvalendoti di persone che possiedono una mentalità da sperimentatore, cambierai presto la cultura della tua azienda e sarai un passo avanti mentre cerchiamo di avanzare in questo mondo pazzo, mutevole e frenetico.


I leader del futuro stanno prestando attenzione! La domanda è: sei uno di loro?


Se ti è piaciuto leggere questo, dai un’occhiata agli altri articoli sulla mia pagina degli approfondimenti, sia in inglese che in italiano.



22 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page